Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ministeriale Esteri 1-2 dicembre 2015

Data:

02/12/2015


Ministeriale Esteri 1-2 dicembre 2015

Il 1° e 2 dicembre 2015 si è svolta presso il Quartier Generale della NATO la Ministeriale Esteri, alla quale hanno partecipato il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni e l'Ambasciatrice Mariangela Zappia.

Molti i temi affrontati durante la due giorni a Bruxelles: Afghanistan, Libia, fianco sud, rapporti con la Russia, Montenegro e Ucraina.

I Paesi alleati hanno confermato la presenza della Resolute Support Mission (RSM) nel corso del 2016, con un contingente di circa 12.000 militari. È stata sottolineata la necessità di accrescere la cooperazione con la comunità internazionale al fine di continuare a finanziare le forze di sicurezza afghane. Infine, è stata ribadita la centralità di sviluppare l'Enduring Partnership dell'Alleanza con l'Afghanistan, che prevede una presenza a guida civile per il post-RSM.

Nella sessione sul fianco sud, alla quale ha preso parte anche l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini, sono state indicate le tre principali linee d'azione perseguite dall'Alleanza: rafforzare la difesa collettiva; contribuire alla gestione delle crisi; cooperare con i partner per apportare la stabilità nelle regioni. In questa occasione è stata approvata una nuova strategia sulla guerra ibrida ed è stato sottolineato come l'efficacia della coalizione anti-Daesh si basi ampiamente sull'interoperabilità sviluppata da Alleati e Partner nel corso delle varie operazioni NATO susseguitesi negli anni.

I Ministri degli esteri hanno inoltre invitato il Montenegro ad avviare i negoziati di adesione all'Alleanza. Una decisione "storica", secondo il Segretario Generale Jens Stoltenberg. Il Montenegro diverrebbe così il 29° Paese membro dell'Alleanza.

Infine, nel corso della sessione "Commissione NATO-Ucraina", è stato confermato il sostegno politico e pratico al Paese ed è stato ribadito che l'unica strada percorribile per una soluzione pacifica al conflitto è la piena attuazione degli accordi di Minsk.

Durante la Ministeriale è stato svelato il logo ufficiale del prossimo Vertice NATO, che si terrà a Varsavia l'8 e il 9 luglio 2016.

Potete consultare la cronologia della Ministeriale sul nostro Storify.

Per ulteriori approfondimenti:
Conferenza stampa preliminare del Segretario Generale Jens Stoltenberg
Doorstep del Segretario Generale Jens Stoltenberg
Conferenza stampa del Segretario Generale Jens Stoltenberg a seguito della riunione Resolute Support
Conferenza stampa congiunta del Segretario Generale Jens Stoltenberg e dell'Alto rappresentante dell'Unione Federica Mogherini
Conferenza stampa del Segretario Generale Jens Stoltenberg a seguito della riunione del NAC
Conferenza stampa congiunta del Segretario Generale Jens Stoltenberg e del Ministro degli Esteri montenegrino Igor Lukšić
Conferenza stampa del Segretario Generale Jens Stoltenberg a seguito della Commissione NATO-Ucraina


109