Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

1° gennaio 2018: al via la Presidenza italiana dell'OSCE

Data:

04/01/2018


1° gennaio 2018: al via la Presidenza italiana dell'OSCE

Con decisione unanime degli Stati partecipanti dell'OSCE nel 2016, l'Italia è stata scelta per detenere la Presidenza dell'OSCE nel 2018. In tale ruolo, quest'anno il nostro paese coordinerà il processo decisionale e fisserà le priorità dell'Organizzazione nell'ambito della sicurezza e della cooperazione in Europa. Le funzioni del Presidente dell'OSCE sono esercitate dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Nell'adempimento dei propri compiti, la Presidenza italiana è assistita dalla Presidenza uscente (Austria) e dalla Presidenza designata per il 2019 (Slovacchia). Le tre presidenze formano la cosiddetta "Troika OSCE".

Il prossimo Consiglio ministeriale OSCE si terrà sotto l'egida della Presidenza italiana a Milano il 6-7 dicembre 2018.

Per scoprire il programma e le priorità della Presidenza italiana, si rimanda al sito ufficiale dell'OSCE.


212